Concorso Ufficiali Esercito 2018: tutte le informazioni sulle date e le prove del concorso

Concorso Ufficiali Esercito 2018

Vuoi partecipare al Concorso Ufficiali Esercito 2018? Ecco tutte le informazioni utili sul calendario e sulle prove del Concorso per entrare nell’Accademia Militare Esercito

Lo scorso 9 Gennaio è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Bando del Concorso Ufficiali Esercito 2018 che darà l’occasione a 140 giovani di coronare il loro sogno di entrare nell’Accademia Militare e diventare Allievi Ufficiali dell’Esercito Italiano. Il bando resterà aperto fino all’8 Febbraio 2018: fino a tale data i giovani di entrambi i sessi interessati a vestire la divisa dell’Esercito, che hanno compiuto 17 anni e non hanno ancora compiuto 22 anni e che hanno conseguito o sono in grado di conseguire al termine dell’anno scolastico 2017-2018 un diploma di istruzione secondaria di secondo grado, potranno presentare domanda di partecipazione al Concorso Ufficiali Esercito 2018. Per conoscere tutti i requisiti per partecipare al Concorso per entrare nell’Accademia Militare, vi consigliamo l’attenta lettura della nostra Scheda Requisiti Concorso Ufficiali Esercito. La domanda di partecipazione potrà essere compilata esclusivamente sul portale dei concorsi on-line del Ministero della Difesa, seguendo le istruzioni fornite dal sistema automatizzato.

Come riportato nel Bando del Concorso Ufficiali Esercito 2018, la domanda di partecipazione può essere presentata in tre modi:

  • senza smart card: fornendo un indirizzo di posta elettronica, una utenza di telefonia mobile (intestata ovvero utilizzata dal concorrente -se minorenne, deve essere intestata o utilizzata da un componente del nucleo familiare esercente la potestà genitoriale-) e gli estremi di un documento di riconoscimento in corso di validità rilasciato da un’Amministrazione pubblica;
  • con smart card: mediante carta d’identità elettronica (CIE), carta nazionale dei servizi (CNS), tessera di riconoscimento elettronica rilasciata da un’Amministrazione pubblica (Decreto del
    Presidente della Repubblica 28 luglio 1967, n. 851) ai sensi del comma 8 dell’art. 66 del Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82, ovvero firma digitale.

Le date da ricordare del Concorso Ufficiali Esercito 2018

Di seguito troverete un memorandum con tutte le date utili del Concorso Ufficiali Esercito 2018.

LE DATE DA RICORDARE DEL CONCORSO 140 ALLIEVI UFFICIALI ESERCITO 2018

Tali date potrebbero essere soggette a modifiche. Eventuali modifiche saranno comunicate sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana

Le prove di selezione del Concorso Ufficiali Esercito 2018

Il Concorso 140 Allievi Ufficiali Accademia Militare Esercito 2018 prevede diverse fasi di reclutamento.

A) PROVA SCRITTA DI PRESELEZIONE. La prova consisterà nella somministrazione di 120 quesiti a risposta multipla, predeterminata o libera, di cui 30 volti ad accertare il grado di conoscenza della lingua italiana, anche sul piano ortogrammaticale e sintattico; 20 di attualità, educazione civica, storia e geografia; 20 di lingua inglese; 30 di algebra, geometria e trigonometria; 10 relativi a deduzioni logiche; 10 relativi a elementi di informatica. I candidati che dovranno partecipare alla suddetta prova potranno prepararsi sulla Banca Dati che dovrebbe uscire nella seconda decade di Gennaio 2018. Il punteggio finale della prova sarà calcolato attribuendo 0,25 punti per ogni risposta esatta, 0 punti per ogni risposta non data o multipla e -0,05 punti per ogni risposta errata. Sulla base dei punteggi conseguiti dai candidati, la commissione esaminatrice, al solo fine di individuare i concorrenti da ammettere a sostenere le prove successive, provvederà a formare cinque distinte graduatorie:

  • una per i posti per le Armi Varie (i primi 1164 concorrenti)
  • una per i posti per l’Arma dei Trasporti e Materiali (i primi 120 concorrenti)
  • una per i posti per il Corpo degli Ingegneri (i primi 120 concorrenti)
  • una per i posti per il Corpo Sanitario, corso di medicina e chirurgia (i primi 120 concorrenti)
  • una per i posti per il Corpo Sanitario, corso di medicina e veterinaria (i primi 24 concorrenti)
  • una per i posti per il Corpo Sanitario, corso di chimica e tecnologie farmaceutiche (i primi 12 concorrenti)
  • una per i posti per il Corpo di Commissariato (i primi 120 concorrenti)

Saranno, inoltre, ammessi alle prove di efficienza fisica coloro che hanno conseguito lo stesso punteggio del concorrente classificatosi all’ultimo posto utile nelle predette graduatorie.

Per lo svolgimento della prova scritta di preselezione del Concorso Ufficiali Esercito 2018, i concorrenti dovranno presentarsi entro le ore 07.30 presso il Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito di Foligno. La prova avrà luogo secondo il seguente Calendario di Convocazione:

  • 13 febbraio 2018 – da A a CAS
  • 14 febbraio 2018 – da CAT a EBA
  • 15 febbraio 2018 – da EBB a LAM
  • 16 febbraio 2018 – da LAN a NIS
  • 19 febbraio 2018 – da NIT a SAL
  • 20 febbraio 2018 – da SAM a Z

B) PROVE DI EFFICIENZA FISICA. Consisteranno nell’esecuzione di esercizi obbligatori (simulazione del sollevamento della bomba da mortaio da 120 mm, simulazione dell’armamento di una mitragliatrice, simulazione del trascinamento di un ferito, corsa piana di metri 2000 e salto in alto) e di uno facoltativo (salita alla fune di metri 4). Il mancato raggiungimento dei parametri di idoneità, anche in uno solo degli esercizi obbligatori, determinerà il giudizio di inidoneità e, quindi, l’esclusione dal Concorso Ufficiali Esercito 2018, mentre il mancato raggiungimento dei parametri di idoneità nell’esercizio facoltativo non inciderà sulla già conseguita idoneità al termine degli esercizi obbligatori.

Le prove di efficienza fisica avranno luogo indicativamente a partire dalla 1^ decade di marzo 2018 alla 3^ decade di aprile 2018 presso il Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito di Foligno. Le abbiamo sintetizzate nella seguente tabella.

C) ACCERTAMENTI PSICOFISICI. I concorrenti del Concorso Ufficiali Esercito 2018 saranno sottoposti ad accertamenti volti al riconoscimento del possesso dell’idoneità psicofisica al servizio militare incondizionato quali Ufficiali dell’Esercito. Gli accertamenti psico-fisici avranno luogo indicativamente a partire dalla 1^ decade di marzo 2018 alla 3^ decade di aprile 2018 presso il Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito di Foligno.

D) ACCERTAMENTI ATTITUDINALI. Questi prevedono lo svolgimento di un colloquio psicoattitudinale integrato e di una serie di prove (test e questionario informativo) e saranno volti a valutare oggettivamente il possesso dei requisiti indispensabili ai fini di un proficuo inserimento nella Forza Armata quale Ufficiale del ruolo normale, secondo le direttive tecniche impartite dallo Stato Maggiore dell’Esercito. Gli accertamenti attitudinali del Concorso Ufficiali Esercito 2017 avranno luogo indicativamente a partire dalla 1^ decade di marzo 2018 alla 3^ decade di aprile 2018 presso il Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito di Foligno.

E) PROVA SCRITTA DI COMPOSIZIONE ITALIANA. La prova, della durata massima di sei ore, si terrà il 3 maggio 2018. I concorrenti si dovranno presentare al Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito entro le ore 08.00. La prova consisterà nello svolgimento di un tema su argomenti di cultura generale, corrispondenti alle materie previste nei programmi degli Istituti di istruzione secondaria di secondo grado, al fine di verificare il grado di padronanza nella lingua italiana. I concorrenti ammessi alla prova scritta di composizione italiana, senza attendere alcuna convocazione, sono tenuti a presentarsi nella sede e nel giorno indicati, almeno un’ora prima di quella di inizio della prova, muniti di penna a sfera a inchiostro indelebile nero. Durante lo svolgimento della prova sarà consentita soltanto la consultazione di dizionari della lingua italiana messi a disposizione dalla commissione esaminatrice. Saranno dichiarati idonei i concorrenti che avranno riportato un punteggio non inferiore a 18/30.

F) ACCERTAMENTO DELLA CONOSCENZA DELLA LINGUA INGLESE. La prova si terrà il 4 maggio 2018 e consisterà nella somministrazione di 60 quesiti a risposta multipla nel tempo complessivo di 105 minuti. Al termine della prova sarà assegnata a ogni candidato una votazione espressa in trentesimi, calcolata attribuendo 0,5 punti per ogni risposta esatta e 0 punti per ogni risposta non data, multipla o errata. La votazione così ottenuta verrà moltiplicata per il coefficiente 0,5 che determinerà per ciascun candidato l’attribuzione di un punteggio incrementale massimo di 15 punti, utile per la formazione della graduatoria finale di merito. Non è previsto un punteggio minimo per il superamento della prova.

G) PROVA SCRITTA DI SELEZIONE CULTURALE IN BIOLOGIA, CHIMICA E FISICA. I soli concorrenti per il Corpo Sanitario risultati idonei al termine della prova scritta di composizione italiana e che avranno svolto l’accertamento della conoscenza della lingua inglese saranno sottoposti alla prova scritta di selezione culturale in biologia, chimica e fisica. La prova, della durata di 60 minuti, consisterà nella somministrazione di 48 quesiti a risposta multipla e predeterminata (ciascuno con 4 possibilità di risposta alternativa di cui una sola esatta): 22 quesiti di biologia; 13 quesiti di chimica; 13 quesiti di fisica. Ogni risposta esatta varrà 1 punto; meno 0,25 punti per ogni risposta sbagliata; 0 punti per ogni risposta omessa o multipla. La prova, che avrà luogo il 5 giugno 2017 presso il Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito di Foligno, sarà presieduta da un’unica commissione interforze e verterà sulle materie e sui programmi rinvenibili negli Allegati al bando. Saranno ammessi alle successive prove:

  • i primi 70 concorrenti per il Corpo Sanitario, corso di medicina e chirurgia;
  • i primi 14 concorrenti per il Corpo Sanitario, corso di medicina veterinaria;
  • i primi 7 concorrenti per il Corpo Sanitario, corso di chimica e tecnologie farmaceutiche.

H) PROVA ORALE DI MATEMATICA. La seguente prova del Concorso Ufficiali Esercito 2018 avrà una durata massima di 30 minuti e verterà su tre tesi (una di algebra, una di geometria e una di trigonometria) e si intenderà superata se il concorrente avrà riportato una votazione di almeno 18/30. La prova orale di matematica si terrà dalla 2^ decade di giugno 2018 presso il Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito di Foligno.

I) PROVA ORALE FACOLTATIVA DI LINGUA STRANIERA. Tale prova, che avrà luogo dalla 2^ decade di giugno 2018 presso il Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito di Foligno, sarà svolta solo dai concorrenti che hanno chiesto di sostenerla nella domanda di partecipazione al concorso. La lingua potrà essere scelta tra il francese, lo spagnolo, il tedesco, il cinese, il russo, l’arabo, il persiano-farsi e il serbo-croato. Al termine della prova sarà assegnata una votazione in trentesimi, alla quale corrisponderà l’attribuzione dei seguenti punti:

  • votazione da 0/30 a 13,999/30: punti – 2
  • votazione da 14/30 a 16,999/30: punti – 1
  • votazione da 17/30 a 17,999/30: punti 0
  • votazione da 18/30 a 19,499/30: punti 1
  • votazione da 19,5/30 a 20,999/30: punti 2
  • votazione da 21/30 a 22,499/30: punti 3
  • votazione da 22,5/30 a 23,999/30: punti 4
  • votazione da 24/30 a 25,499/30: punti 5
  • votazione da 25,5/30 a 26,999/30: punti 6
  • votazione da 27/30 a 28,499/30: punti 7
  • votazione da 28,5/30 a 30/30: punti 8

L) TIROCINIO. La commissione esaminatrice iscriverà i concorrenti risultati idonei alle prove in sette distinte graduatorie, formate secondo il punteggio risultante dalla somma dei punti riportati da ciascun concorrente nelle prove di efficienza fisica, negli accertamenti psicofisici, nella prova scritta di composizione italiana, nell’accertamento della conoscenza della lingua inglese, nella prova orale di matematica e nella prova orale facoltativa di lingua straniera:

  • una per i posti per le Armi Varie (i primi 146 concorrenti)
  • una per i posti per l’Arma dei Trasporti e Materiali (i primi 15 concorrenti)
  • una per i posti del Corpo degli Ingegneri (i primi 15 concorrenti)
  • una per i posti del Corpo Sanitario, corso di medicina e chirurgia (i primi 20 concorrenti)
  • una per i posti del Corpo Sanitario, corso di medicina veterinaria (i primi 4 concorrenti)
  • una per i posti del Corpo Sanitario, corso di chimica e tecnologie farmaceutiche (i primi 2 concorrenti)
  • una per i posti per il Corpo di Commissariato (i primi 15 concorrenti)

I concorrenti svolgeranno il tirocinio, che durerà 30 giorni, presso l’Accademia Militare di Modena, all’incirca dalla 3^ decade di agosto 2018. Durante il tirocinio, saranno valutate le capacità e la resistenza fisica, il rilevamento comportamentale e il rendimento nelle istruzioni pratiche di ogni candidato. Al termine dei trenta giorni di tirocinio saranno stilate le graduatorie finali e nominati i vincitori del Concorso Ufficiali Esercito 2018 che entreranno nell’Accademia Militare per frequentare il corso quinquennale che, a fine percorso, li porterà ad ottenere una laurea specialistica/magistrale e a vestire la divisa con il grado di Tenente.

Per ricevere maggiori info, contattaci subito, un incaricato della Nissolino Corsi ti risponderà il prima possibile.

14 Commenti su Concorso Ufficiali Esercito 2018: tutte le informazioni sulle date e le prove del concorso

    • Salve Monica, è necessario che i candidati siano in possesso dei requisiti entro la data termine di scadenza del bando di Concorso. Il Bando di Concorso Accademia Esercito 2018 scade l’8 Febbraio, dunque tua figlia non avrebbe ancora il requisiti anagrafico per partecipare.

    • Salve Marco, solitamente i risultati non vengono pubblicati online e bisogna aspettare la graduatoria stilata dalla commissione una volta che tutti i candidati hanno ultimato la prova di preselezione.

  1. Buongiorno.
    Il giorno 20 mi devo presentare alla prova scritta di Foligno.
    Vorrei sapere oltre la carta d’identità, se ci sono altri documenti da portare.
    Grazie per la vostra risposta.
    Distinti saluti.
    Alberto

    • Ciao Alberto, secondo quanto riportato nel bando di Concorso, i candidati che devono affrontare la prima prova scritta devono presentarsi nella sede, nel giorno e nell’ora indicati nel calendario di convocazione, muniti di documento di identità in corso di validità, penna a sfera a inchiostro indelebile nero e potendo esibire, all’occorrenza, il messaggio di avvenuta acquisizione della domanda.

  2. Buongiorno,
    sono una partecipante al concorso attualmente in atto per l’ammissione di allievi ufficiali alla prima classe normali dell’Accademia delle Forze armate per l’anno accademico 2018/19.
    In attesa della eventuale convocazione per la prova di efficienza fisica, vorrei sottoporvi il seguente quesito:
    le prove psicofisiche e attitudinali eventualmente si svolgeranno subito dopo quelle di efficienza fisica, o contestualmente? intercorranno alcuni giorni di distanza?
    chiedo quanto sopra in quanto per le prove di efficienza fisica e come da art. 11 comma 4 punti a e b sarebbero necessarie 2 certificazioni (Visita medico sportiva e test gravidanza), mentre per quelle psicofisiche, nell’eventualità di idoneità all’efficienza fisica, sono richiesti una serie di referti e analisi strumentali di cui al punto 3.1 dell’Appendice al Bando.
    Vi chiedo dunque di chiarirmi la sequenza temporale delle prove onde poter pianificare l’acquisizione di tutta la documentazione clinica richiesta.
    Cordiali saluti

    • Buongiorno Sofia, le prove di efficienza fisica, gli accertamenti psicofisici e attitudinali del Concorso Allievi Ufficiali Accademia Esercito vengono svolti negli stessi giorni (le prove durano in totale 2/3 giorni). Le convocazioni dovrebbero partire dalla 1^ decade di marzo 2018 e terminare la 3^ decade di aprile 2018. A questo link puoi trovare ulteriori informazioni sulle date e le prove del Concorso https://www.concorsiesercito.it/concorso-ufficiali-esercito-2018/

  3. Buongiorno,
    mio Figlio compie 18 anni il giorno 08/11/2018 e frequenta il 4° anno alle superiori (I.T.I. Sassari), è ancora in tempo per presentare domanda per il 4° blocco?
    Grazie.
    Cordiali saluti

    • Salve Ivan, la domanda di partecipazione per il 4° Blocco può essere presentata dal 7 giugno al 6 luglio 2018, per i nati dal 6 luglio 1993 al 6 luglio 2000.

  4. Buongiorno
    vorrei sapere se ci sono (ed eventualmente quando solitamente li fanno e dove si possono trovare le informazioni al riguardo) gli open day per l’accademia militare di Modena (in particolare per i Carabinieri). Grazie

    • Salve Annalisa, noi siamo un sito di informazioni sui Concorsi militari, per questo tipo di informazione dovresti contattare l’URP dei Carabinieri.

  5. Buongiorno sono una ragazza interessata ad iscriversi in accademia, vorrei sapere se fosse possibile partecipare al concorso anche mentre si frequenta il 5° anno di liceo. Grazie

    • Salve Antonia, per partecipare al Concorso Allievi Ufficiali Accademia Esercito è necessario aver compiuto il 17° anno di età alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande e non superare il giorno di compimento del 22° anno di età ed aver conseguito o essere in grado di conseguire entro l’anno un diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale (diploma di maturità) previsto per l’ammissione ai corsi universitari. Trovi tutte le informazioni sui requisiti nel link di seguito https://www.concorsiesercito.it/requisiti-concorsi-ufficiali-esercito/

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.